Ad integrazione della precedente smentita
Fonte: Ministero dell’Economia e delle FinanzePubblicato il 27-02-2019