Tornano “padre” e “madre” sui moduli per la Cie, Anci dà parere negativo. Decaro: “Un termine più ampio, come genitori, non sminuisce nessuno ma evita che alcuni bambini siano discriminati”
Fonte: AnciPubblicato il 15-11-2018