Procedure

Applicazioni

Pubblicazioni

Blog

News

Mobilità Sostenibile

Store

Pagamento parcheggi

Abbonamento parcheggi

Autorizzazioni sosta

Lotta all’evasione

Segnalazioni

Navigatore Disabili

Anagrafe biciclette

Contrassegni Disabili

Multe e Verifiche

Fatturazione e cassa

Scassettamenti

Gestione Cimiteri

Controllo di Vicinato

Prenotazione spiagge e aree pubbliche

Mobility App

PUBBLICAZIONI

L’applicativo “inSpiaggia” è stato sviluppato per consentire ai cittadini di prenotare l’accesso alle spiagge libere poste nel Comune di Tarquinia in ossequio alle disposizioni contenute nell’Ordinanza Sindacale n. 22 del 28 maggio 2020, che per dovizia di particolari alleghiamo alla presente analisi a pag. 38.
Ordinanza chiaramente riferita alla necessità di regolare l’accesso alle spiagge pubbliche rispetto all’emergenza Covid-19.
L’obiettivo era quello di partire il 29 maggio 2020 con le prenotazioni obbligatorie e con uno strumento informatico, appunto l’app inSpiagge, che ne agevolasse l’effettuazione da parte dei cittadini.
Siamo riusciti ad assolvere a questo compito senza ritardi o problemi particolari ed infatti dal 29 maggio a Tarquinia le prenotazioni sono state regolarmente effettuate con l’applicazione.

Il progetto nasce dall’esigenza di Virgle e Ditech di verificare nell’utenza le preferenze rispetto ad una serie di funzionalità delle proprie App destinate al pagamento dei parcheggi che saranno oggetto di una prossima implementazione.
L’occasione di poter collaborare con l’Istituto Calasanzio ci ha offerto la possibilità di inserire nella gestione del sondaggio due studenti che di certo sono stati estremamente utili nelle attività correlate. Oltre a questo comunque abbiamo potuto verificare anche il punto di vista di ragazzi appena diciottenni rispetto alla tematica della mobilità che si apprestano ad affrontare nella loro vita.
Ci teniamo quindi a ringraziare l’Istituto Calasanzio, la Professoressa Bianchi e naturalmente gli studenti, Pietro Serafini e Tommaso Vaccari, per la collaborazione che ci hanno offerto.